Paestum

Paestum

L'antica Poseidonia fu fondata dai greci nel VI secolo. Nel IV secolo fu chiamata Paestum e nel 273 a.C. fu conquistata dai romani. Nel parco archeologico è possibile ammirare il templi di Poseidone, di Cecere e la Basilica, tutti miracolosamente rimasti intatti nel tempo. Monumenti che reggono i confronto con quelli di Atene. Oggi Paestum rappresenta uno dei maggiori siti archeologici presenti in Italia eppure la sua scoperta risale al 1750.

Il Tempio di Nettuno è meraviglioso, fu costruito nel 450 A.C. in stile Dorico. Attualmente il tempio è in uno stato di conservazione superiore al Pantheon di Atene.

Le mura che si estendono per una linghezza di 5 km sono tutt'ora uno delle fortificazione meglio conservate di tutta la Magna Gracia.

In estate potete vivere un'esperienza fantastica con le Passeggiate Notturne tra i templi ed ammirare il parco archeologico sotto il chiarore della luna.
Stai cercando le tariffe del 2020? Contattaci
Continuando a usare questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie in conformità alla nostra politica sui cookie×