Pietro La Via Marchese di Villarena

Marchese di Villarena , Pietro La Via .

Pietro La Via nacque a Napoli il 03 Agosto 1896, sotto la costellazione del Leone.
.
Compiuti gli studi classici nel liceo Vittorio Emanale di Napoli, consegui la Laurea in
Giurisprudenza presso l'ateno federiciano.
Volontario nella Grande Guerra (1915/18 ) consegui il grado di Tenente di artiglieria.
Venne più volte decorato al valore e fu ufficiale di ordinanza del Generale Enrico Caviglia .
Ha Collaborato a riviste quotidiano come : Luce ed Ombra, Letteratura, Prospettive Culurali, Tempo Nuovo; La Terra delle sirene , Nuova Stagione , Il Mattino.

Alle Opere filosofiche e di traduzione in versi : Mente e Realta ( ed: La Nuova Italia, Firenze 1947, 2 volumi)
Gli Sati Trascendenti e Post Mortem nella tradizione e nell'esperienza ( Ed: Il sorriso di Erasmo,
Massa Lubrense 1977) Le bilancia di Malaparte( Il Tempio Nuovo , Napoli )
Proust E L'éternel ( In prospettive culturali , Napoli) I sonetti di Shakespeare ( societa Editrice Napoletana 1982) Eros (Societa Editrice Napoletana 1985)


Nel centenario della Nascita (1896- 1996) il Comune rese onore alla memoria dell'illustre
umanista con lo scoprimento di un busto di bronzo,opera della scultrice Marisa Ciardiello,
Il monumento attualmente è sito nel Palazzo La Via,

Fondo Libraio di Palazzo La Via LX Anniversario della pubblicazione Mente Realta
(Euro Graf Sorrento (Na) 2007 )

a cura di Aldo de Simone di Corigliano e Gaspare Adinolfi

 

This website uses cookies: if you continue using our website, we'll assume you agree to receive all cookies from this website.OK